27 GENNAIO 2018 – GIORNO DELLA MEMORIA Programma delle Manifestazioni

Con la Legge n. 211 approvata il 20/07/2000 il Parlamento italiano ha istituito il 27 Gennaio  ”Giorno della Memoria“, cioè il giorno in cui si ricordano lo sterminio del popolo ebraico nei campi nazisti, le leggi razziali, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che si sono opposti al progetto di sterminio e, a rischio della propria vita, hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

La scrivente Associazione, in occasione dell’anzidetta ricorrenza, con lo scopo di ricordare anche i Quaranta Martiri di Gubbio, ha promosso alcune manifestazioni con il patrocinio del Comune di Gubbio ed in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Gubbio, con la Biblioteca Sperelliana di Gubbio, il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, la Diocesi di Gubbio e la Scuola Media Mastro Giorgio – Nelli.

Il programma per l’anno 2018 è il seguente:

Venerdì 26 Gennaio:

 

Ore 10,15:  presso l’aula magna dell’Edificio Scolastico di Via Perugina, alla presenza degli studenti delle scuole, del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, delle Autorità civili e militari, si svolgeranno alcune riflessioni sulle tematiche riguardanti il Giorno della Memoria; saranno presenti:  il Prof. Filippo Mario Stirati, Sindaco del Comune di Gubbio; Il Prof. Augusto Ancillotti, Assessore;  S.E. Luciano Paolucci Bedini, Vescovo di Gubbio ed il Prof. Giancarlo Pellegrini.

 

Sabato 27 Gennaio:

 

Ore 10,00:  presso il Mausoleo dei Quaranta Martiri, S. Messa officiata da S.E. Luciano Paolucci Bedini, Vescovo di Gubbio; vi parteciperanno anche rappresentanti Mondo dell’Associazionismo Eugubino (“Old Station Music” e “A.D.A. Gubbio Solidale”).

 

Domenica 28 Gennaio:

 

Ore 17,30:  presso il Refettorio della Biblioteca Sperelliana, Concerto “QUARTUOR DE LA FIN DU TEMPS” di Olivier Messiaen eseguito dal Trio ARS ET LABOR (Violino Violoncello e Pianoforte) ed Ivano RONDONI (Clarinetto). “Nella più difficile delle circostanze e con strumenti fatiscenti, venne composta ed eseguita la più bella ed eterea musica del XX Secolo”. Concerto ideato e promosso da Comune di Gubbio, Assessorato alla Cultura, Assessorato alle Pari Opportunità, Commissione Comunale per le Pari Opportunità e Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus.

 

CONCERTO “QUATUOR DE LA FIN DU TEMPS” – 28 Gennaio 2018

In occasione delle Manifestazioni indette per il  Giorno della Memoria Comune di Gubbio, Assessorato alla Cultura, Assessorato alle Pari Opportunità, Commissione Comunale per le Pari Opportunità e Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus presentano il concerto “Quatuor de la fin du temps” il 28 Gennaio 2018 alle ore 17.30 presso la Sala ex Refettorio della Biblioteca Comunale Sperelliana.

Ingresso libero e gratuito.

Fate clic sul link a seguire per scaricare e visualizzare la locandina relativa all’evento:  LocandinaConcerto28Gennaio – pdf

L’importanza della memoria storica: incontro con Nando Tagliacozzo

Comune di Gubbio, Biblioteca Comunale Sperelliana e Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus presentano il progetto “L’importanza della memoria storica” che ormai da lungo tempo accoglie a Gubbio i testimoni delle stragi e delle persecuzioni avvenute in Italia nel periodo 1943-1945 perpetrate dall’esercito nazifascista. Quest’anno i ragazzi delle scuole e la cittadinanza potranno ascoltare, nelle location e negli orari di seguito riportati, la drammatica testimonianza di Nando Tagliacozzo relativa alla grande deportazione – 16 ottobre 1943 – di ebrei dal ghetto di Roma.

Gli incontri con Tagliacozzo rientrano nel progetto di trasmissione della memoria storica alle giovani generazioni. Una trasmissione che Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus cura da sempre, coinvolgendo l’intera cittadinanza con eventi a tema, manifestazioni, riflessioni, letture, concerti, visite al Mausoleo dei quaranta Martiri.

Ecco il calendario degli incontri.

13 NOVEMBRE 2017

  • Scuola primaria “A. Moro”: ore 8.15 – 9.45 Classi V A e V B – presso  Scuola primaria “A. Moro”
  • Scuola primaria Cipolleto – Scorcello – Montessori: ore 10.00 – 11.45 – presso Biblioteca Comunale Sperelliana

14 NOVEMBRE 2017

  • Scuola Secondaria I° “M. Giorgio – O. Nelli”:
  1. - Aula Magna “M. Giorgio”: ore 8,15 – 9.45
  2. - Aula Magna I.I.S. “Gattapone”: ore 10.00 – 11.45   e   ore 12.00 – 13.45

Ricorrenze del 1 e 2 Novembre 2017 presso il Mausoleo dei Quaranta Martiri

In occasione delle ricorrenze del 1 e 2 Novembre, Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus ricorda che presso il Mausoleo verranno celebrate le seguenti Messe.

1° NOVEMBRE
ORE 9,00  >  Messa officiata da Don Angelo Fanucci

2 NOVEMBRE
ORE 9,00  >  Messa officiata da Don Fabricio Cellucci

ORE 14,30  >  Benedizione delle tombe da parte di S.E. Mario Ceccobelli

Comunicato Stampa – Luciano Paolucci Bedini Vescovo di Gubbio

Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus saluta caramente Mons. Luciano Paolucci Bedini, rettore del Pontificio Seminario Regionale di Ancona e da oggi nuovo Vescovo di Gubbio. Ne ha dato annuncio stamattina S.E. Mario Ceccobelli, il quale ha finora guidato la curia eugubina favorendo la trasmissione del messaggio di Memoria e Pace su cui da sempre si basa l’attività di questa Associazione.

Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus coglie dunque l’occasione per ringraziare S.E. Ceccobelli e per dare il benvenuto al sessantesimo successore di Sant’Ubaldo, augurando un buon lavoro e confidando in una fruttifera collaborazione.

Gubbio, 29 Settembre 2017

Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus 

Comunicato Stampa

Comunicato Stampa di Associazione Famiglie Quaranta Martiri Onlus relativo all’evento “Immaginiamoli con noi – Omaggio ai Quaranta Martiri” che si terrà domenica 18 giugno ore 21.15 presso il Mausoleo.

COMUNICATO STAMPA

OMAGGIO AI QUARANTA MARTIRI
“Immaginiamoli con noi”
L’Associazione Famiglie Quaranta Martiri ONLUS, nell’ampio complesso degli eventi che accoglie, favorisce e promuove annualmente, si pregia di comunicare che per domenica 18 giugno alle ore 21.15, presso il Mausoleo dei Quaranta Martiri, si svolgerà avvenimento artistico intitolato: “Immaginiamoli con noi” aperto alla cittadinanza.
Gli Sbandieratori della città di Gubbio, hanno proposto questo “Omaggio ai 40 Martiri” e la nostra Associazione ha raccolto il significativo progetto, avvalendosi del patrocinio del Comune di Gubbio, delle collaborazioni di diverse associazioni eugubine e degli affezionati amici che hanno risposto prontamente.
Gli sbandieratori per questo “Omaggio” hanno fatto realizzare dodici bandiere a diversi artisti del comprensorio: Lucia Angeloni, Toni Bellucci, Paolo Biagioli, Antonella Capponi, Tonina Cecchetti, Giancarlo Grasselli, Gabriele Mengoni, Giovanni Mengoni, Francesco Riccardini, Gaetano Rossi, Marilena Scavizzi, Maurizio Tittarelli Rubboli. Una sintesi di tutti e dodici i drappi ha poi dato forma alla bandiera che rappresenterà il vero è proprio “Omaggio”
Durante il sentito evento, verranno eseguiti dei brani dai musicisti Katia Ghigi e Michele Rosetti, alcuni componenti della Compagnia del Teatro della Fama leggeranno dei testi, gli sbandieratori mostreranno le opere d’arte alla loro maniera; da citare la presentazione affidata a Giacomo Marinelli Andreoli, l’illuminotecnica curata da Stefano Spigarelli e la partecipazione degli alunni della classe 3° C tempo pieno Edificio Scolastico di Gubbio con le maestre Roberta e Daniela.
Per l’occasione il Professore Giuseppe Sebastiani, ideatore e artefice con gli sbandieratori di tutti gli aspetti organizzativi, ha chiesto al giornalista Cesare Coppari una sintesi tra gli aspetti artistici ed il profondo significato di questo momento. Coppari così scrive: “…Perché ogni autentico commemorare impone di muovere dalle macerie dei conflitti non già per ricostruire antichi muri, quanto piuttosto per edificare nuovi ponti…”.
Queste parole rappresentano la sintesi compiuta di quel sentimento di cura e tutela del pensiero, come testimonianza da trasmettere alle nuove generazioni. Una memoria dolorosa che vede uniti gli eugubini tutti nella diffusione degli ideali di pace, libertà, giustizia e solidarietà nel ricordo dei 40 innocenti”.

Gubbio, 9 giugno 2017

Il Presidente
Laura Tomarelli